In tutto il mondo la marea di donne verso l’8 marzo

 

banner-8-no-appuntamento-10

Lotto Marzo si avvicina, mentre ogni città si prepara a tingersi di fucsia e nero, le matrioske continuano a narrare anche con le immagini cosa significa non voler essere una di meno…

Una donna inizia a raccontare una storia e ci invita ad ascoltarla. L’abbiamo sentita in versione rock scritta da John Fogerty dei Creedence Clearwater Revival, in versione rock-soul da Tina Turner* e in duetto con Beyoncé. Abbiamo deciso di raccontarla anche noi utilizzando varie immagini estrapolate da film, serie tv e videoclip musicali, questa storia di una Mary qualunque che si alza tutti i giorni e va a lavorare sotto padrone, giorno e notte… lavapiatti a Memphis, benzinaia a New Orleans oppure disoccupata e precaria chissà dove… “Big wheel keep on turning/ Proud Mary keep on burning”. La grande ruota del capitalismo globale continua a girare come la Terra e le Mary di tutto il mondo la alimentano a benzina. Quante Mary abitano il pianeta? Ma a Memphis, la culla del blues, del gospel e del rock and roll, Proud Mary si affaccia sul fiume Mississippi e sogna di poter smettere la routine quotidiana e iniziare a far sentire la sua voce, insieme a tante altre Mary. “And we’re rolling, rolling/ Rolling on the river”… La marea, the feminist wave, si propaga…L’8 marzo in 40 paesi (sempre in aumento!) incrociamo le braccia nella giornata di sciopero globale delle donne in cui provare a sperimentare e praticare forme di blocco della produzione e della riproduzione sociale. Una giornata senza di noi, fuori da ogni ritualità. Anche nelle città d’Italia si moltiplicano gli appuntamenti, i cortei, i fash-mob vestite di nero e fucsia. Se le nostre vite non valgono, noi scioperiamo!
* Tina Turner la cantava in coppia con l’ex marito Ike, un uomo violento che la picchiava e non accettava il successo della “sua donna” che eclissava il suo, finchè è riuscita a fuggire e a divorziare, continuando a brillare più di prima.

Infosex 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...