8 Settembre

Prima assemblea pubblica verso la manifestazione del 26 Novembre

ore 18.30 Piazza dei Sanniti, San Lorenzo (Roma)

Abbiamo chiuso l’agosto romano con la voglia di lavorare insieme per dare vita ad una Grande Manifestazione delle Donne il 26 novembre (leggi l’appello). Una manifestazione che vuole essere nazionale, partecipata e rumorosa. Una giornata di lotta come quelle che abbiamo visto attraversare il sud America quest’estate, che sia in grado di porsi come un muro resistente davanti a governatori ed elite che questo muro vogliono sfondare.

Giovedì 8 settembre vogliamo dare il via a quello che sarà il tavolo di lavoro in funzione della costruzione di questa giornata.

È giunto il momento di essere unite ed ambiziose e di mettere insieme tutte le nostre intelligenze e competenze.
A Roma da alcuni mesi abbiamo iniziato a confrontarci individuando alcune macro aree – narrazione della violenza, il piano legislativo, i CAV e i percorsi di autonomia, l’educazione alle differenze, la libertà di scelta e l’IVG – sappiamo che molte altre come noi hanno avviato percorsi di discussione che stanno concretizzandosi in mobilitazioni e dibattiti pubblici.
Riteniamo necessario che tutta questa ricchezza trovi un momento di confronto nazionale che possa contribuire a darci i contenuti e le parole d’ordine per costruire una grande manifestazione nazionale il 26 novembre prossimo.

Proponiamo a tutte la data di sabato 8 ottobre per incontrarci in una assemblea nazionale a Roma, e quella del 26 novembre per la manifestazione.
Proponiamo anche che la giornata del 27 novembre sia dedicata all’approfondimento e alla definizione di un percorso comune che porti alla rapida revisione del Piano Straordinario Nazionale Anti Violenza.
Queste date quindi non sono l’obiettivo ma l’inizio di un percorso da fare tutte assieme.

Realtà Promotrici:
Rete IoDecido
D.i.Re – Donne in Rete Contro la violenza
UDI – Unione Donne in Italia

Evento fb
Per info o adesioni contattaci qui o scrivi a: nonunadimeno@gmail.com